INFORMATIVA COOKIE

Jaguar desidera utilizzare i cookie per memorizzare informazioni sul tuo computer che ci consentiranno di migliorare il nostro sito web e ci permetteranno di offrirti pubblicità di prodotti e servizi basate sui tuoi interessi. Uno dei cookie che utilizziamo è fondamentale per il funzionamento di alcune parti del sito e ti è stato già inviato. L'utente può eliminare e bloccare tutti i cookie di questo sito web, ma alcuni elementi del sito potrebbero non funzionare correttamente. Per ulteriori informazioni sulla pubblicità online basata sulle abitudini dell'utente nonché sui cookie e su come eliminarli, vedere la nostra informativa sulla privacy.

NEWS & EVENTI

LA NUOVA JAGUAR F-TYPE A QUATTRO CILINDRI UNA VERA SPORTIVA ANCORA PIÙ AGILE ED EFFICIENTE

RIEPILOGO
Con l’introduzione dei nuovissimi motori a benzina quattro cilindri Ingenium, Jaguar si appresta ad aumentare il fascino della nuova F-TYPE. Si allarga in questo modo la pluripremiata famiglia della sportiva Jaguar, che ora parte dal modello entry-level a quattro cilindri fino ad arrivare alla F-TYPE SVR, la supercar per tutte le stagioni da oltre 320 km/h di velocità massima.

L'abbinamento tra la due posti Jaguar interamente in alluminio con l'avanzato propulsore 2,0 litri sovralimentato da 300 CV conferisce a questa vettura dal DNA sportivo una maggiore agilità oltre a una maggiore efficienza ed affidabilità. Il suo temperamento unico la rende una F-TYPE a tutti gli effetti.

Con una velocità massima di 249 km/h e un’accelerazione da 0 a 100 km/h di soli 5,7 secondi, questa versione mantiene inalterate le aspettative prestazionali della F-TYPE. L'elevata coppia massima di 400 Nm del motore sovralimentato, generata a partire da 1.500 giri/min., insieme al cambio Quickshift a otto velocità, offre una risposta eccezionale a tutti i regimi.

Questo motore Ingenium da 300 CV non è solo il più potente quattro cilindri mai prodotto da Jaguar, ma è anche il propulsore con la più elevata potenza specifica di qualsiasi altra unità presente sulla F-TYPE: 150 CV per litro. Questa versione è anche la più efficiente di tutta la gamma F-TYPE, grazie ad un risparmio di carburante del 16% rispetto al V6 da 340 CV e alle emissioni di CO2 di soli 163 g/km nel ciclo combinato europeo.

“L'introduzione del nostro avanzato motore a quattro cilindri nella F-TYPE ha dato vita ad una vettura dal carattere molto distintivo. Le prestazioni di un motore di queste dimensioni sono davvero notevoli e sono state bilanciate grazie ad un maggiore rendimento e minori consumi di carburante, rendendo l'esperienza F-TYPE più accessibile che mai.”
Ian Hoban, Jaguar F-TYPE Vehicle Line Director

Una serie di avanzate tecnologie consente al motore Ingenium di offrire un perfetto mix tra elevate prestazioni e ridotti consumi. Nella testata è stato accuratamente inserito un attuatore elettroidraulico allo stato dell’arte dotato di algoritmi di controllo brevettati sviluppati direttamente da Jaguar. Questa tecnologia consente una gestione totalmente variabile dell'alzata della valvola di aspirazione per avere efficienza, potenza e in tutto il range di azione del motore.

Il collettore di scarico è stato integrato nella testata del motore. Il liquido di raffreddamento, che fluisce nel collettore attraverso i condotti riduce i tempi di riscaldamento e di conseguenza sia il consumo di carburante che le emissioni. Il collettore è stato attentamente abbinato a un turbocompressore twin-scroll. Questa geometria previene le interferenze generate dalla pulsazione dei gas di scarico, in modo che la girante della turbina risponda molto più rapidamente: la pressione di sovralimentazione viene erogata quasi istantaneamente, rendendo il ritardo del turbo quasi inesistente e offrendo la rinomata reattività nella risposta della F-TYPE.

Per garantire le migliori prestazioni in partenza e la migliore risposta transiente possibile, pur consentendo al tempo stesso al motore di sviluppare il suo picco di potenza, il turbocompressore è stato equipaggiato di cuscinetti a sfera ceramici. Questi offrono un ridotto attrito, specialmente nelle partenze a freddo.

Il sistema di iniezione diretta a 200 bar dispone di iniettori montati in posizione centrale. Insieme con gli ottimizzati schemi di nebulizzazione, questa tecnologia aiuta a minimizzare l'impatto del carburante sulle pareti del cilindro e sulle teste dei pistoni, migliorando l'efficienza e riducendo le emissioni.

Come tutti i membri della famiglia Ingenium, il propulsore da 300 CV della F-TYPE è stato progettato e sviluppato in-house e viene prodotto nel Regno Unito presso l'Engine Manufacturing Center di Jaguar Land Rover costato 1 miliardo di sterline, insieme ai motori a benzina quattro cilindri da 200 e 250 CV e ai motori diesel quattro cilindri da 150, 163, 180 e 240 CV.

Il motore Ingenium contribuisce a una riduzione del peso complessivo del veicolo di 52 kg, di cui la maggior parte sull'asse anteriore, un elemento fondamentale per la maggiore agilità della F-TYPE a quattro cilindri. La meticolosa messa a punto del telaio consente di offrire una maggiore risposta dello sterzo, del corpo vettura e un maggior comfort di marcia.

L'introduzione del quattro cilindri non comporta per i guidatori una perdita in termini di guidabilità o feedback sonoro, da sempre una parte essenziale del fascino della F-TYPE. I modelli entry-level sono equipaggiati di serie con uno scarico attivo scrupolosamente calibrato, mentre le varianti R-Dynamic dispongono di uno scarico attivo commutabile per un'esperienza di guida ancora più coinvolgente.

“La maggior parte della riduzione del peso è stata apportata sull'asse anteriore, rendendo la vettura ben bilanciata e molto agile da guidare, pienamente a suo agio soprattutto sui percorsi più tortuosi. Grazie all’abbinamento tra le rinnovate prestazioni e una sonorità dello scarico da quattro cilindri, questa F-TYPE ha una personalità molto sp iccata. Mi piace pensare a questo modello come ad un grintoso fratello minore del V6 e del V8.”
Erol Mustafa, Jaguar Sports Cars Chief Product Engineer

La Jaguar F-TYPE Model Year 2018 presenta dei miglioramenti visivi che conferiscono alla sportiva una possente prestanza stradale. I paraurti ridisegnati, insieme con i fari interamente a LED migliorano il pluripremiato design della F-TYPE e consentono una maggiore diversificazione tra i vari modelli della gamma.

Nella parte posteriore, la versione quattro cilindri presenta un terminale di scarico singolo che lo distingue dal doppio scarico centrale dei modelli V6 e dai quadrupli scarichi esterni dei modelli V8. Anche i cerchi in lega leggera da 18 pollici sono un segno distintivo della neoarrivata nella gamma F-TYPE e contribuiscono a ridurre al minimo la massa non sospesa, migliorando la guidabilità e la maneggevolezza.

I cambiamenti apportati agli interni della F-TYPE, tra cui i leggeri sedili slimline, il sistema d’infotainment Touch Pro e le nuove finiture cromate e in alluminio, aumentano la sensazione di massima focalizzazione sul guidatore. Un elegante specchio retrovisore senza cornice aggiunge un altro tocco contemporaneo.

“Mantenere inalterata la silhouette della F-TYPE in tutta la gamma di modelli è veramente importante per noi, sia che si tratti della nuova SVR da oltre 320 km/h o del nuovo a quattro cilindri da 2,0 litri. Questa è una vera sportiva Jaguar e un'autentica F-TYPE e non volevamo diluire il suo DNA stilistico. Anche in questa versione, il suo carattere resta unico e il terminale di scarico singolo esemplifica tutto ciò”.
Ian Callum, Jaguar Director of Design

La nuova gamma F-TYPE offre anche una vasta suite di avanzati sistemi di assistenza alla guida, che vengono supportati dall'integrazione di una sofisticata telecamera anteriore. Questi sistemi, che contribuiscono a migliorare la sicurezza e a ridurre il carico di lavoro del guidatore, comprendono l’Autonomous Emergency Braking, il Lane Departure Warning e il Lane Keep Assist, il Traffic Sign Recognition, l’Adaptive Speed Limiter e il Driver Condition Monitor.

La nuova gamma F-TYPE è composta da:

F-TYPE Coupé e Cabrio
2,0 litri quattro cilindri da 300 CV, cambio Quickshift e trazione posteriore
3,0 litri V6 da 340 CV, cambio Quickshift e trazione posteriore / cambio manuale e trazione posteriore
3,0 litri V6 da 380 CV, cambio Quickshift con trazione posteriore o integrale / cambio manuale e trazione posteriore

F-TYPE R-Dynamic Coupé e Cabrio
2,0 litri quattro cilindri da 300 CV, cambio Quickshift e trazione posteriore
3,0 litri V6 da 340 CV, cambio Quickshift e trazione posteriore / cambio manuale e trazione posteriore
3,0 litri V6 da 380 CV, cambio Quickshift con trazione posteriore o integrale / cambio manuale e trazione posteriore

F-TYPE 400 SPORT Coupé e Cabrio
3,0 litri V6 da 400 CV, cambio Quickshift con trazione posteriore o integrale

F-TYPE R Coupé e Cabrio
5,0 litri V8 da 550 CV, cambio Quickshift e trazione integrale

F-TYPE SVR Coupé e Cabrio
5,0 litri V8 da 575 CV, cambio Quickshift e trazione integrale

PROPULSORE
Il nuovo motore 2,0 litri Ingenium a benzina da 300 CV di Jaguar Land Rover è la più potente unità a quattro cilindri che l'azienda abbia mai pr odotto. Caratterizzato da una suite di tecnologie all'avanguardia, offre eccezionali livelli di prestazioni, raffinatezza ed efficienza.

Il potente motore a benzina Ingenium, interamente in alluminio, è la soluzione perfetta per la F-TYPE (anch’essa interamente in alluminio) ed amplia la gamma prestazionale dei propulsori che ora spazia dai 300 fino ai 575 CV del V8, un line-up senza eguali nel segmento delle sportive.

Proprio come i motori sovralimentati a sei e otto cilindri, il quattro cilindri turbocompresso dona l'esperienza di guida anticipata e promessa dal pluripremiato design della F-TYPE, ma con nuovi livelli di efficienza. Generando 150 CV per litro, ha la potenza specifica più alta rispetto a qualsia si altro motore della nuova gamma F-TYPE.

Offerto esclusivamente con trazione posteriore e cambio Quickshift a otto velocità specificatamente ottimizzato, il quattro cilindri offre un consumo di carburante di 7,2 litri/100 km ed emissioni di CO2 nel ciclo combinato europeo di 163 g/km.

“Il motore Ingenium a benzina da 300 CV è stato progettato per offrire un avvincente mix di prestazioni, raffinatezza ed efficienza. Tecnologie all'avanguardia, fra cui il controllo elettroidraulico dell'alzata della valvola di aspirazione, il collettore di scarico integrato e un turbocompressore twin-scroll con cuscinetti a sfera ceramici lo rendono il motore a benzina più avanzato che abbiamo mai prodotto.

“Questo, non solo è il più potente quattro cilindri mai offerto su una Jaguar di serie, ma è anche l’unità con la coppia e la potenza specifica più el evate rispetto a qualsiasi altro motore della gamma F-TYPE. È una scelta naturale per una sportiv a Jaguar“.
Ron Lee, Jaguar Land Rover Engineering Director of Powertrain

Nella testata è stato efficacemente inserito un attuatore elettroidraulico all'avanguardia dotato di algoritmi di controllo sviluppati da Jaguar. Questa tecnologia consente una gestione totalmente variabile dell'alzata della valvola di aspirazione in modo da avere una ottimale efficienza, potenza e coppia in tutto il range di funzionamento del motore.

La maggior parte dei motori a benzina utilizza una valvola a farfalla per il controllo del carico, ma questo metodo aumenta le perdite nelle fasi di pompaggio e di conseguenza il consumo di carburante. Inoltre, occorre tempo affinché l'aria caricata riempia il collettore di aspirazione: questo ritardo comporta che la fasatura di accensione deve essere a sua volta ritardata per migliorare la risposta, con un impatto negativo in termini di reattività ed efficienza.

I motori Ingenium a benzina utilizzano un approccio diverso: il controllo del carico è gestito principalmente dalle stesse valvole di aspirazione, variando la quantità di alzata e la durata per la quale sono aperte. Per raggiungere questo obiettivo, le camme di aspirazione non operano più direttamente sulle valvole, azionando invece pompe idrauliche compatte tramite bilancieri a rullo a basso attrito. La pressione dell'olio generata in queste pompe viene quindi utilizzata per aprire e chiudere le valvole di aspirazione.

Ogni pompa è azionata da un'elettrovalvola e un software altamente sofisticato viene utilizzato per il controllo delle elettrovalvole. Quando queste sono completamente aperte, non c'è alzata della valvola; quando sono chiuse, viene raggiunta l'alzata completa. Variando lo stato dell'elettrovalvola si ottiene un'alzata della valvola variabile (tra 0 e 11 mm), per un flusso dell'aria di aspirazione ottimizzato in tutto il range di funzionamento del motore.

La tecnologia elettroidraulica Ingenium è abbastanza veloce da fornire il controllo ciclo per ciclo del processo di combustione e, in combinazione con fasatori sulle camme di aspirazione e di scarico, offre una flessibilità ancora maggiore.

Il ritardo di apertura della valvola di aspirazione viene utilizzato durante l'avviamento del motore: la combinazione della ridotta alzata della valvola e della breve durata fornisce un controllo preciso della quantità esatta di aria necessaria, specialmente nelle partenze a freddo. A velocità e carichi molto bassi, la flessibilità dell’attuatore consente la cosiddetta modalità composita, ovvero una combinazione di chiusura anticipata della valvola di aspirazione ed apertura ritardata delle valvole di scarico, che offre un migliore movimento di carica e quindi una combustione più completa ed efficiente.

In condizioni di carico parziale, come la guida a bassa velocità nelle aree urbane o quando si viaggia a velocità di crociera in autostrada, l’attuatore esercita una strategia di chiusura anticipata della valvola di aspirazione combinata con un'apertura ritardata della valvola di scarico, che eroga efficienza ottimale grazie al maggiore rapporto di espansione. La fasatura a doppia camma consente un controllo ottimale del gas residuo con minime perdite di attrito. La combinazione estremamente efficiente di sovralimentazione e intercooler raffreddato ad acqua comporta che la densità di carico rimane elevata, mantenendo la coppia e assicurando al motore di poter sempre rispondere immediatamente alle richieste del guidatore.

A pieno carico il sistema offre una completa e duratura alzata delle valvole, insieme ad un'apertura anticipata della valvola di scarico per consentire la massima portata d'aria, consentendo al motore di garantire le massime prestazioni.

Prestazioni, risposta ed efficienza: avanzata tecnologia di sovralimentazione
Per la prima volta assoluta Jaguar Land Rover, ha integrato il collettore di scarico con la testata. Il refrigerante che fluisce nel collettore attraverso i condotti riduce i tempi di riscaldamento e quindi il consumo di carburante e le emissioni.

Il collettore di scarico integrato può anche ridurre le temperature massime dei gas di scarico e quindi la necessità di arricchimento a carico elevato, consentendo ulteriori miglioramenti dell'efficienza, non solo nel ciclo di test ufficiale, ma anche nella guida reale.

Il collettore è stato attentamente abbinato a un turbocompressore twin-scroll. Per la massima efficienza, il condotto all'interno dell'involucro della turbina raffreddata ad acqua è diviso in due, con una parte alimentata dal gas di scarico dei cilindri uno e tre e l'altra dei cilindri due e quattro.

Questa disposizione evita l’interferenza della pulsazione dei gas di scarico, in modo che la girante della turbina risponda molto più rapidamente: la pr essione di sovralimentazione viene erogata quasi istantaneamente, rendendo il ritardo del turbo quasi inesistente e fornendo la rinomata reattività della F-TYPE.

Per garantire le migliori prestazioni in partenza e la migliore risposta transiente possibile, consentendo al contempo al motore di sviluppare il suo picco di potenza, il turbocompressore dispone di cuscinetti a sfera ceramici, una novità assoluta per i motori a benzina Jaguar Land Rover. Questi offrono un ridottissimo attrito del cuscinetto, specialmente nelle partenze a freddo.

Combustione più pulita: emissioni intrinsecamente ridotte
Il motore Ingenium dispone anche di un nuovo sistema di iniezione diretta a 200 bar. Gli iniettori sono montati in posizione centrale: insieme con l’ottimizzato sistema di nebulizzazione, questa configurazione aiuta a minimizzare l'impatto del carburante sulle pareti del cilindro e sulle teste dei pistoni, migliorando l'efficienza e riducendo le emissioni.

Le porte in ingresso garantiscono elevati livelli di carico che, insieme con i miglioramenti apportati al sistema a iniezione diretta, riducono ulteriormente la bagnatura della parete e favoriscono una maggiore miscelazione del carburante con l'aria per una combustione più efficiente.

Geometria efficiente
Tutti i motori Ingenium presentano ridotti livelli di attrito, che contribuiscono all’intrinseca efficienza e raffinatezza. Le caratteristiche strutturali che contribuiscono a tutto ciò sono i fori di compensazione del cilindro di 12 mm, per la riduzione delle forze tangenziali che agiscono sulle pareti del cilindro e i cuscinetti a rullini per i due contralberi di bilanciamento e le camme.

La mappatura della pompa dell'olio adatta la portata in funzione della velocità, del carico e della temperatura del motore, mentre i getti di raffreddamento erogano olio sul lato inferiore della corona del pistone solo quando richiesto, riducendo ulteriormente il carico sul sistema di lubrificazione.

L'impianto di raffreddamento con pompa di refrigeramento a gestione elettrica assicura un rapido riscaldamento del motore facendo solamente circolare il refrigerante attraverso il blocco non appena il motore arriva in temperatura. Oltre a ridurre il consumo di carburante, questo migliora anche il comfort dei passeggeri perché il climatizzatore può riscaldare la cabina della F-TYPE più rapidamente.

TELAIO
La F-TYPE quattro cilindri ha lo stesso DNA dinamico delle versioni V6 e V8, ma il motore Ingenium abbinato ad una specifica calibrazione telaistica, la rendono ancora più agile e leggera

Fin dal primo giorno, la F-TYPE è stata progettata per offrire una eccezionale agilità e reattività senza compromettere la fruibilità quotidiana e il comfort di guida che ci si aspetta da tutte le vetture Jaguar.

La rigidità e la leggerezza del corpo vettura in alluminio e le sospensioni a doppio braccio oscillante (anch’esse in alluminio) sono sempre stati requisiti fondamentali per ottenere questa dualità caratteriale. Ora, i progettisti hanno calibrato scrupolosamente il telaio per sfruttare appieno l’aggiuntiva riduzione di peso offerta dal nuovo motore a quattro cilindri.

“Volevamo che la potenza e l'efficienza del nuovo motore a quattro cilindri rendessero la guida della la F-TYPE ancora più coinvolgente e soddisfacente. Il risultato dell’intenso processo di sviluppo ha portato ad un migliore equilibrio, ad una maggiore sensazione di connessione con la strada e ad un maggior comfort di guida. Gli appassionati vorranno guidare quest'auto: con il suo temperamento unico è una vera F-TYPE.”
Mike Cross, Jaguar Land Rover Chief Engineer, Vehicle Integrity

Con i suoi 52 kg in meno rispetto all’equivalente modello con motore V6 da 340 CV, questa F-TYPE è la più leggera di sempre. La maggior parte di questa riduzione di massa avviene sull'asse anteriore, offrendo il massimo beneficio alla dinamicità di guida della vettura e una migliore distribuzione del peso, con l'equilibrio che si sposta di un punto percentuale verso il retro.

I coefficienti di ammortizzazione anteriore e posteriore sono stati ridotti rispettivamente del 4% e del 3%, per adattarsi alla riduzione dei pesi negli angoli. Le valvole degli ammortizzatori monotubo beneficiano dei progressi ottenuti con il programma F-TYPE SVR: una meticolosa calibrazione aumenta il comfort di guida, mantenendo inalterata la manovrabilità dell’auto.

Lo sterzo servoassistito elettricamente della F-TYPE, un vero benchmark per sensazione di guida e risposta, è stato appositamente tarato per questa versione quattro cilindri al fin di ottenere il massimo vantaggio dalla riduzione dei pesi e un miglior feedback e una migliore sensazione tattile. Insieme al sistema Torque Vectoring, che durante le curve è in grado di applicare una specifica forza frenante alle ruote più interne per limitare il sottosterzo, i cambiamenti rendono la F-TYPE ancora più coinvolgente e piacevole da guidare.

I modelli entry-level quattro cilindri sono equipaggiati di serie con i nuovi cerchi in lega leggera da 18 pollici, con pneumatici 245/45/R18 sull'asse anteriore e pneumatici 275/40/R18 su quello posteriore, che contribuiscono a ridurre la massa non sospesa, migliorando ulteriormente la reattività e il controllo.

I modelli R-Dynamic hanno di serie cerchi da 19 pollici con pneumatici anteriori di 245/40/R19 e di 275/35/R19 al posteriore. Tutti i modelli F-TYPE quattro cilindri possono essere personalizzati con una gamma cerchi opzionali da 19 e 20 pollici.

Su tutte le versioni quattro cilindri il sistema di frenata prevede dischi anteriori da 355 mm e posteriori da 325 mm, che assicurano un'impressionante potenza frenante. In alternativa, tutti i modelli quattro cilindri equipaggiati con i cerchi opzionali da 19 e 20 pollici possono essere potenziati con il Jaguar Super Performance Braking System, che prevede dischi anteriori da 380 mm e posteriori da 376 mm.

AVANZATI SISTEMI DI ASSISTENZA ALLA GUIDA
La nuova F-TYPE offre una suite di tecnologie progettate per aiutare e supportare il guidatore e rendere ogni viaggio più facile, più sicuro e più piacevole

Anche la nuova F-TYPE è equipaggiata con una stereo camera anteriore: questo sensore di visione all'avanguardia è al centro dei suoi nuovi avanzati sistemi di assistenza alla guida. Uno dei più importanti è l’Autonomous Emergency Braking: se la centralina del sistema determina che è imminente una collisione con il veicolo che precede, la frenata inizia in modo automatico, contribuendo ad evitare la collisione, o ad attenuarne gli effetti.

La stereo camera è fondamentale anche per i sistemi Lane Departure Warning (LDW) e Lane Keep Assist (LKA). Monitorando la posizione relativa del veicolo rispetto ai segnali di corsia su entrambi i lati, l'LDW può contribuire ad evitare che i guidatori finiscano inavvertitamente fuori strada, emettendo un avviso visivo nel quadro strumenti e un avvertimento tattile attraverso la corona del volante.

L'LKA offre un ulteriore livello di assistenza, riportando il guidatore verso il centro della sua corsia, attraverso l’applicazione di una piccola quantità di controsterzo attraverso il servosterzo elettrico. La coppia applicata al volante può essere facilmente annullata, rendendo il funzionamento del sistema molto intuitivo.

Il Traffic Sign Recognition (TSR) utilizza la stereo camera per mantenere il guidatore informato circa i limiti di velocità, inclusi quelli temporanei ad esempio per i lavori stradali e quelli variabili utilizzati su alcune autostrade. Il limite viene visualizzato nella strumentazione e i dati della telecamera vengono sempre incrociati con i dati GPS per la massima affidabilità.

Un ulteriore supporto per il guidatore proviene dall'Adaptive Speed Limiter (ASL). Questo sistema intelligente utilizza i dati del sistema TSR per regolare il settaggio ed è in grado di aumentare o diminuire automaticamente la velocità massima del veicolo, mentre si tiene premuto il pedale dell'acceleratore. Se il sistema TSR riconosce un prossimo limite di velocità più elevato, l'ASL avvisa il guidatore che può gradualmente accelerare il veicolo fino al nuovo limite. Se il limite di velocità è più basso, il veicolo può rallentare di conseguenza.

La stanchezza del conducente è una causa molto diffusa di incidenti stradali. Il sistema Driver Condition Monitor della F-TYPE riconosce gli stili di guida di quando si è stanchi, compresi i periodi di scarsa o assente attività sullo sterzo seguiti da input improvvisi o eccessivi. In questo caso mostrerà degli avvisi multipli nella strumentazione ed emetterà segnali acustici per invitare il guidatore a prendersi una pausa.

© JAGUAR LAND ROVER LIMITED 2016

JAGUAR LAND ROVER ITALIA S.p.A. Viale Alessandro Marchetti, 105 – 00148 Roma
Tel. +39 06658531 – Fax +39 0665853701


I dati sui consumi forniti sono il risultato di test ufficiali eseguiti dal produttore in conformità alla legislazione UE.
L'effettivo consumo di carburante di una vettura potrebbe differire da quello ottenuto in questi test e queste cifre hanno un valore puramente comparativo.

Le informazioni, le specifiche, i motori e i colori riportati su questo sito Web sono basati su specifiche europee, possono variare a seconda del mercato e sono soggetti a modifiche senza preavviso. Alcune auto sono raffigurate con dotazioni opzionali che potrebbero non essere disponibili in tutti i mercati.