INFORMATIVA COOKIE

Jaguar desidera utilizzare i cookie per memorizzare informazioni sul tuo computer che ci consentiranno di migliorare il nostro sito web e ci permetteranno di offrirti pubblicità di prodotti e servizi basate sui tuoi interessi. Uno dei cookie che utilizziamo è fondamentale per il funzionamento di alcune parti del sito e ti è stato già inviato. L'utente può eliminare e bloccare tutti i cookie di questo sito web, ma alcuni elementi del sito potrebbero non funzionare correttamente. Per ulteriori informazioni sulla pubblicità online basata sulle abitudini dell'utente nonché sui cookie e su come eliminarli, vedere la nostra informativa sulla privacy.

NEWS & EVENTI

NUOVA JAGUAR XE 300 SPORT VINCE UN’AVVINCENTE SFIDA SUL GHIACCIO.

Nuova Jaguar XE 300 SPORT ha fatto il suo debutto stabilendo un record davvero unico. Questa speciale versione della berlina sportiva è diventata la prima auto a portare a termine un giro completo sul circuito di ghiaccio più lungo del mondo, che si trova a Flevonice nei Paesi Bassi. Per stabilire il nuovo record ha dovuto battere un Campione Olimpico di pattinaggio.

Dopo aver assicurato la medaglia d’oro all’Ungheria nella staffetta dei 5.000 metri ai Giochi Olimpici Invernali del 2018, il velocista Shaolin Sándor Liu ha stabilito un ottimo tempo sul giro, percorrendo la pista del Flevonice Sports & Funpark in 4 minuti e 4 secondi.

Per rendere più ardua la sfida, nel team Jaguar c’era la fidanzata di Shaolin, la pattinatrice Elise Christie della squadra britannica, seduta sul sedile del passeggero. Durante la competizione, XE 300 SPORT ha potuto beneficiare al massimo del suo avanzato sistema all-wheel drive e delle sue sofisticate tecnologie di trazione per mantenere la necessaria stabilità. In questo modo Sean Haughey, Jaguar Stability Development Leader, ha percorso la pista in 3 minuti e 3 secondi, con una velocità media di 59 km/h.

Mike Cross, Chief Engineer di Jaguar Land Rover, ha dichiarato: “Il ghiaccio è una delle superfici più impegnative da affrontare per qualsiasi veicolo. Questa sfida ha dimostrato le intrinseche capacità di XE su qualsiasi fondo stradale e la sua eccellente guidabilità anche nelle condizioni più avverse.

Rimanendo fedele al DNA sportivo di Jaguar, XE 300 SPORT è stata equipaggiata con l’avanzato propulsore 2,0 litri Ingenium a benzina da 300 CV, che consente a XE di arrivare a 100 km/h in 5,7 secondi. Con 400 Nm di coppia, la sua accelerazione lineare per tutti i 3 km del percorso le ha consentito di vincere contro il campione Olimpico.

Shaolin Sándor Liu, ha dichiarato: “Pensavo di poter avere un grande vantaggio sul ghiaccio rispetto alla vettura ed ero molto soddisfatto del mio tempo considerando le condizioni atmosferiche, ma quando ho visto XE 300 SPORT decollare dalla linea di partenza, ho subito capito che sarebbe stata più veloce.”

Elise Christie ha detto: “Volevo a tutti i costi essere contro XE 300 SPORT, ma sedere sul sedile del passeggero mi ha regalato un’esperienza che non dimenticherò mai. Non pensavo sarebbe stata in grado di percorrere l’intero tracciato così velocemente come un campione Olimpico, ma la trazione di Jaguar XE è stata davvero impressionante.”

La nuova versione 300 SPORT si unisce al resto della gamma XE ed è disponibile anche per XF e XF Sportbrake con esclusivi elementi stilistici sia esterni che interni. XE è equipaggiata unicamente con il propulsore 2,0 litri Ingenium benzina da 300 CV, mentre XF e XF Sportbrake sono disponibili anche con il motore 3,0 litri TDV6 diesel da 300 CV.

Tutti i motori a benzina ora sono dotati di filtri anti-particolato per essere ancora più puliti.** Questi filtri altamente efficienti e montati in tandem, sono perfettamente integrati nel sistema di post-trattamento e, mentre i gas di scarico passano attraverso di essi, intrappolano le particelle ultrafini. In condizioni di guida normali, le particelle intrappolate si ossidano in CO2 e il filtro si rigenera ogni volta che il conducente solleva l'acceleratore.

Tutti i modelli 300 SPORT presentano degli esclusivi inserti Dark Satin Grey nei cupolini degli specchietti retrovisori, nello spoiler posteriore e nella cornice della griglia, oltre al badge 300 SPORT sulla griglia anteriore e sul bagagliaio. Su questa versione speciale sono disponibili in esclusiva i cerchi da 19 o 20 pollici con finitura Satin Technical Grey insieme alle pinze dei freni 300 SPORT.

I clienti possono scegliere tra tre diverse colorazioni per l’esterno: Yulong White, Indus Silver e Santorini Black, mentre XE è disponibile anche in colore Caldera Red.

Alcuni speciali dettagli stilistici sono riscontrabili anche all’interno con le cuciture a contrasto di colore giallo sul volante, i sedili, il rivestimento delle portiere e il bracciolo. Ulteriori modifiche includono la personalizzazione 300 SPORT per i battitacco (con illuminazione opzionale per XF), i tappetini sportivi, il volante e i poggiatesta con logo in rilievo.

XE, XF e XF Sportbrake consentono ai clienti di essere sempre più connessi grazie all’avanzato sistema d’infotainment Jaguar Touch Pro con schermo touchscreen da 10 pollici.

Ulteriori miglioramenti stilistici di serie per tutti i modelli comprendono delle cornici cromate per i finestrini laterali, i comandi cromati per tutti i sedili elettrici, tappetini pregiati in colore nero, pedali in metallo lucido e lo specchietto retrovisore Infinity Mirror con autoregolazione.
© JAGUAR LAND ROVER LIMITED 2016

JAGUAR LAND ROVER ITALIA S.p.A. Viale Alessandro Marchetti, 105 – 00148 Roma
Tel. +39 06658531 – Fax +39 0665853701


I dati sui consumi forniti sono il risultato di test ufficiali eseguiti dal produttore in conformità alla legislazione UE.
L'effettivo consumo di carburante di una vettura potrebbe differire da quello ottenuto in questi test e queste cifre hanno un valore puramente comparativo.

Le informazioni, le specifiche, i motori e i colori riportati su questo sito Web sono basati su specifiche europee, possono variare a seconda del mercato e sono soggetti a modifiche senza preavviso. Alcune auto sono raffigurate con dotazioni opzionali che potrebbero non essere disponibili in tutti i mercati.