INFORMATIVA COOKIE

Jaguar desidera utilizzare i cookie per memorizzare informazioni sul tuo computer che ci consentiranno di migliorare il nostro sito web e ci permetteranno di offrirti pubblicità di prodotti e servizi basate sui tuoi interessi. Uno dei cookie che utilizziamo è fondamentale per il funzionamento di alcune parti del sito e ti è stato già inviato. L'utente può eliminare e bloccare tutti i cookie di questo sito web, ma alcuni elementi del sito potrebbero non funzionare correttamente. Per ulteriori informazioni sulla pubblicità online basata sulle abitudini dell'utente nonché sui cookie e su come eliminarli, vedere la nostra informativa sulla privacy.

I‑TYPE 2

I-TYPE 2 è la vettura completamente elettrica della scuderia Panasonic Jaguar Racing che partecipa al campionato di Formula E. Progettata per offrire il massimo equilibrio fra potenza ed efficienza, accelera da 0 a 100 km/h in 2,9 secondi e può rigenerare fino a 150 kW di energia in frenata per aumentare la sua autonomia. Scopri di seguito ulteriori informazioni sui componenti della vettura.

AVVENIMENTI

Nelle sessioni di prove e qualifiche è consentito sfruttare la potenza massima. Durante le corse, invece, questa potenza massima è limitata a un periodo di 5 secondi dalla modalità di risparmio energetico del sistema "push-to-pass".

La quantità di energia erogata all'unità MGU (Motor-Generator Unit) dal sistema RESS è di massimo 28 kw/h. Valori questi che la FIA monitora costantemente.

Potenza massima (limitata):
200 kW, equivalenti a 270 CV

Modalità gara (risparmio energetico):
170 kW, equivalenti a 230 CV

Fanboost:
Fino a 200 kW

0 - 100 km/h
meno di 3 s

Lunghezza totale:
5.000 mm (max)

Larghezza totale:
1.800mm (max)

ltezza totale:
1.250mm (max)

Velocità massima:
225km/h

Carreggiata
1.300mm (min)

Altezza di marcia
74mm (max)

Peso minimo (incl. pilota):
880kg (min)/ Solo batterie 320kg

PROPULSORE ELETTRICO

Il propulsore elettrico Jaguar Racing da 200 kW è composto da un'unità MGU (Motor Generator Unit) e da un'unità MCU (Motor Control Unit). L'unità MCU converte con efficienza la corrente continua della batteria in corrente alternata ad alta densità, consentendo all'unità MGU di far raggiungere alla vettura la velocità massima di 225 km/h.

SOSPENSIONI

Caratteristica essenziale per ridurre al massimo i tempi sul giro, specialmente sui circuiti urbani delle gare di Formula E, è l'estrema maneggevolezza. I-TYPE 2 è dotata di sospensioni a doppi bracci oscillanti il cui azionamento avviene tramite aste di spinta ed è caratterizzata da barre di torsione e ammortizzatori doppi. Nella parte posteriore è presente un sistema di sospensioni a molle "coilover" con ammortizzatori a quattro vie. L'altezza di marcia, gli ammortizzatori, la campanatura, la convergenza e le barre antirollio sono tutti regolabili, consentendo di ottimizzare l'assetto per ogni circuito.

FRENI

In avvicinamento alle curve, i piloti riducono quanto possibile la velocità mediante la frenata rigenerativa. È tuttavia necessaria una capacità di frenata aggiuntiva per le curve più lente. Un eventuale eccesso di velocità viene immediatamente ridotto dai freni al carbonio di I-TYPE 2, mediante due sistemi idraulici separati che consentono al pilota di ottimizzare il bilanciamento fra la parte anteriore e quella posteriore.

RUOTE E PNEUMATICI

Gli speciali pneumatici Michelin scolpiti da 18" assicurano un'ottima aderenza alle elevate velocità di gara, sia in condizioni di asciutto che di bagnato. Massima larghezza: anteriore 260 mm, posteriore 305 mm. Massimo diametro: anteriore 650 mm, posteriore 690 mm.

CAMBIO

Per convertire istantaneamente la coppia del propulsore elettrico in accelerazione, I-TYPE 2 è dotata di cambio sequenziale leggero Jaguar Racing a due velocità controllato da comandi al volante. I rapporti concepiti da Jaguar Racing consentono il passaggio più veloce e fluido possibile dalla posizione in griglia di partenza alla massima velocità.

SISTEMA RESS

Il sistema Rechargeable Energy Storage System (RESS) è una batteria ad alta tensione raffreddata a liquido che fornisce energia al propulsore elettrico. Prima della gara viene caricata esternamente ma si carica anche durante la gara, mediante la frenata rigenerativa, che permette di accumulare l'energia necessaria a completare fino a sette giri durante una gara.

NUOVA JAGUAR I‑PACE: L'AUTO TOTALMENTE ELETTRICA

La massima espressione del SUV elettrico.

/

SEGUICI

Per un accesso esclusivo al dietro le quinte del team, delle auto e dell'azione, seguici ai link riportati sotto.

/
© JAGUAR LAND ROVER LIMITED 2016

JAGUAR LAND ROVER ITALIA S.p.A. Viale Alessandro Marchetti, 105 – 00148 Roma
Tel. +39 06658531 – Fax +39 0665853701


I dati sui consumi forniti sono il risultato di test ufficiali eseguiti dal produttore in conformità alla legislazione UE.
L'effettivo consumo di carburante di una vettura potrebbe differire da quello ottenuto in questi test e queste cifre hanno un valore puramente comparativo.

Le informazioni, le specifiche, i motori e i colori riportati su questo sito Web sono basati su specifiche europee, possono variare a seconda del mercato e sono soggetti a modifiche senza preavviso. Alcune auto sono raffigurate con dotazioni opzionali che potrebbero non essere disponibili in tutti i mercati.