INFORMATIVA COOKIE

Jaguar desidera utilizzare i cookie per memorizzare informazioni sul tuo computer che ci consentiranno di migliorare il nostro sito web e ci permetteranno di offrirti pubblicità di prodotti e servizi basate sui tuoi interessi. Uno dei cookie che utilizziamo è fondamentale per il funzionamento di alcune parti del sito e ti è stato già inviato. L'utente può eliminare e bloccare tutti i cookie di questo sito web, ma alcuni elementi del sito potrebbero non funzionare correttamente. Per ulteriori informazioni sulla pubblicità online basata sulle abitudini dell'utente nonché sui cookie e su come eliminarli, vedere la nostra informativa sulla privacy.

  1. REPORT DELLA GARA
    PARIGI 20.05.2017

    Team Panasonic Jaguar Racing a punti con una tripletta nell' EPrix di Parigi

    • La scuderia Panasonic Jaguar Racing ha conquistato punti importanti per la terza volta consecutiva grazie alle prestazioni dei suoi piloti Mitch e Adam, che hanno terminato la corsa rispettivamente in 9a e 15a posizione. L'esito positivo della gara consente al team di agguantare l'8a posizione nella classifica generale, a metà della stagione.

      L'ePrix di Parigi, svoltosi nel complesso storico Les Invalides, è stato caratterizzato da numerosi incidenti che hanno messo a dura prova il team, costringendolo ad adattare la strategia di gara. Quando una collisione tra avversari avvenuta al giro n° 16 ha innescato il regime "Full Course Yellow", i compagni di scuderia sono rientrati in anticipo ai box per effettuare il pit stop, con l'obiettivo di trarre vantaggio dalla velocità ridotta delle altre monoposto.

      Questa strategia ha riportato Carroll in pista in 15a posizione. Purtroppo il pilota ha però ricevuto una penalità "drive-through" per aver completato il pit stop con un secondo di anticipo rispetto al tempo minimo obbligatorio.

      Guarda tutti i momenti salienti dell'ultima gara del Campionato di Formula E che si è svolta sul circuito urbano di Parigi.

      Mitch Evans, secondo nel suo gruppo di qualificazione, ha effettuato il pit stop quando era in 8a posizione ma, a causa di un piccolo problema alla sua seconda vettura, ha perso terreno scivolando indietro di qualche posizione. Tuttavia, ha combattuto per rimontare fino alla 9a posizione, conseguendo il terzo risultato consecutivo utile nella sua stagione di esordio.

      James Barclay, Team Director di Panasonic Jaguar Racing: "Quello di Parigi è un circuito molto difficile ma siamo riusciti a terminare la gara con un risultato meritato. Di fatto, il team insieme alle monoposto Jaguar I-TYPE stanno compiendo degli ottimi progressi e stanno dando prova di poter mantenere un ritmo di gara competitivo."

      Mitch Evans, n° 20: "Oggi la gara è stata impegnativa per tutti i piloti ma sono riuscito a tenere un buon passo nel corso della giornata e sono felice di essere stato competitivo nel mio gruppo di qualificazione. Il team ha preso la decisione giusta nel richiamarci ai box durante il regime Full Course Yellow. Purtroppo si è verificato un piccolo problema che mi ha fatto perdere del tempo mentre uscivo dal box."

      Adam Carroll, n° 47: "È fantastico che il team abbia portato a casa altri punti. Sia io che Mitch non ci siamo fatti coinvolgere dai vari incidenti, mentre il team è riuscito a sfruttare il regime Full Course Yellow. Sono stato sfortunato a ricevere quella penalità ma la accetto e vado avanti, pensando alle prossime due gare."

      La scuderia Panasonic Jaguar Racing ora è in viaggio, direzione Germania, dove si disputerà l'ultima gara europea del Campionato, la prima di tre doppie gare consecutive.

© JAGUAR LAND ROVER LIMITED 2016

JAGUAR LAND ROVER ITALIA S.p.A. Viale Alessandro Marchetti, 105 – 00148 Roma
Tel. +39 06658531 – Fax +39 0665853701


I dati sui consumi forniti sono il risultato di test ufficiali eseguiti dal produttore in conformità alla legislazione UE.
L'effettivo consumo di carburante di una vettura potrebbe differire da quello ottenuto in questi test e queste cifre hanno un valore puramente comparativo.

Le informazioni, le specifiche, i motori e i colori riportati su questo sito Web sono basati su specifiche europee, possono variare a seconda del mercato e sono soggetti a modifiche senza preavviso. Alcune auto sono raffigurate con dotazioni opzionali che potrebbero non essere disponibili in tutti i mercati.