INFORMATIVA COOKIE

Jaguar desidera utilizzare i cookie per memorizzare informazioni sul tuo computer che ci consentiranno di migliorare il nostro sito web e ci permetteranno di offrirti pubblicità di prodotti e servizi basate sui tuoi interessi. Uno dei cookie che utilizziamo è fondamentale per il funzionamento di alcune parti del sito e ti è stato già inviato. L'utente può eliminare e bloccare tutti i cookie di questo sito web, ma alcuni elementi del sito potrebbero non funzionare correttamente. Per ulteriori informazioni sulla pubblicità online basata sulle abitudini dell'utente nonché sui cookie e su come eliminarli, vedere la nostra informativa sulla privacy.

  1. REPORT DELLA GARA
    MONACO 13.05.2017

    Team Panasonic Jaguar Racing a punti per la seconda volta consecutiva nel debutto a Monaco.

    • Il team Panasonic Jaguar Racing ha registrato il suo secondo risultato positivo consecutivo nel Campionato FIA conquistando un punto fondamentale I piloti Mitch e Adam hanno terminato la gara dell'ePrix di Monaco di Formula E rispettivamente in 10a e 14a posizione.

      Mitch è partito dalla 14a posizione mentre Adam dalla 17a; il team ha pianificato una strategia di gara aggressiva fin dalla partenza per poter dominare il circuito urbano famoso per le sue difficoltà.

      A metà gara, il team ha approfittato di una collisione tra avversari per mettere in atto una decisione tattica. La scuderia ha reagito prontamente, richiamando entrambi i piloti ai box in anticipo per effettuare i pit stop obbligatori.

      Guarda tutti i momenti salienti dell'ultima gara del Campionato di Formula E che si è svolta sul circuito urbano di Monaco.

      Tuttavia, la safety car è intervenuta solo nel momento in cui le due monoposto sono entrate nella pit lane; in questo modo, Mitch è rientrato in pista dietro la safety car, un giro dopo. Il pilota è stato poi superato dagli avversari ma ha utilizzato la preziosa energia a disposizione per riagguantare il gruppo.

      James Barclay, Team Director di Panasonic Jaguar Racing: "Fare il nostro debutto in Europa portando a casa un punto nel nostro primo ePrix di Monaco in assoluto è un evento speciale. Avevamo in mente una strategia aggressiva ma, sfortunatamente, la safety car è entrata in gioco prima del previsto e la nostra scommessa non è stata ripagata. Siamo un team giovane ed è importante che proviamo ad attuare mosse simili quando ne abbiamo l'occasione."

      Mitch Evans, n° 20: "Abbiamo scalato alcune posizioni durante la gara e siamo riusciti a conquistare dei punti importanti per la seconda volta consecutiva. Ciò significa che stiamo facendo degli ottimi progressi. È fantastico essere il pilota di un team che non ha paura di sfruttare le opportunità che gli si presentano in pista. Questo è il vero spirito della competizione."

      Adam Carroll, n° 47: "Correre su un circuito tecnico come questo e, contemporaneamente, gestire l'energia rappresenta una sfida impegnativa. La fortuna non è stata dalla nostra parte ma ci siamo concentrati sulla gara e siamo riusciti a terminarla. Aver conquistato dei punti per la seconda volta consecutiva significa molto per l'intero team."

      La scuderia ora è in viaggio verso Parigi dove, nel fine settimana, si disputerà per la prima volta nella storia di questo sport una gara consecutiva.

      James Barclay: "Mitch e Adam hanno lavorato duramente nel simulatore a stretto contatto con gli ingegneri, ma non c'è nulla che ti prepari meglio dell'esperienza sul circuito. Il fine settimana sembra promettere altre grandi emozioni e sono certo che impareremo molto anche questa volta."

© JAGUAR LAND ROVER LIMITED 2016

JAGUAR LAND ROVER ITALIA S.p.A. Viale Alessandro Marchetti, 105 – 00148 Roma
Tel. +39 06658531 – Fax +39 0665853701


I dati sui consumi forniti sono il risultato di test ufficiali eseguiti dal produttore in conformità alla legislazione UE.
L'effettivo consumo di carburante di una vettura potrebbe differire da quello ottenuto in questi test e queste cifre hanno un valore puramente comparativo.

Le informazioni, le specifiche, i motori e i colori riportati su questo sito Web sono basati su specifiche europee, possono variare a seconda del mercato e sono soggetti a modifiche senza preavviso. Alcune auto sono raffigurate con dotazioni opzionali che potrebbero non essere disponibili in tutti i mercati.