INFORMATIVA COOKIE

Jaguar desidera utilizzare i cookie per memorizzare informazioni sul tuo computer che ci consentiranno di migliorare il nostro sito web e ci permetteranno di offrirti pubblicità di prodotti e servizi basate sui tuoi interessi. Uno dei cookie che utilizziamo è fondamentale per il funzionamento di alcune parti del sito e ti è stato già inviato. L'utente può eliminare e bloccare tutti i cookie di questo sito web, ma alcuni elementi del sito potrebbero non funzionare correttamente. Per ulteriori informazioni sulla pubblicità online basata sulle abitudini dell'utente nonché sui cookie e su come eliminarli, vedere la nostra informativa sulla privacy.

  1. LA GAMMA DI BERLINE JAGUAR

    Jaguar presenta una gamma formata da tre berline, pensate per soddisfare qualsiasi esigenza

    • La gamma è composta da tre Jaguar diverse, destinate a segmenti distinti: dalla compatta XE alla capiente XF, fino ad arrivare alla più elegante XJ. Seppure abbiano ognuna delle caratteristiche peculiari, tutte vantano il DNA Jaguar.

      La più piccola delle tre è la compatta premium XE, seguita per dimensioni dalla XF. L'elegante XJ è la vettura più grande e lunga tra queste tre berline. Tutte e tre, viste di profilo, presentano una linea di cintura che inizia in basso davanti alla ruota anteriore e termina alta nella parte posteriore, disegnando con eleganza il profilo curvo del passaruota.

      "È POSSIBILE VIAGGIARE A VELOCITÀ DI CROCIERA IN TUTTA COMODITÀ E SUBITO DOPO GUIDARE SPORTIVAMENTE. QUESTO FANTASTICO DUALISMO ACCOMUNA TUTTE E TRE LE VETTURE".

      La linea di XE si alza man mano che percorre la lunghezza dell'auto, un effetto messo in risalto dalla griglia frontale ribassata che conferisce alla vettura l'aspetto del quadrupede che ha dato nome al marchio: un giaguaro pronto a sferrare un balzo felino.

      La linea di cintura fa un guizzo sul portellone del bagagliaio di XF a sottolinearne il carattere sportivo. Gli sbalzi sono più corti che nei modelli precedenti, eppure lo spazio all'interno è maggiore, specialmente nella parte posteriore. Inoltre, grazie all'architettura in alluminio leggero, pesa 190 kg in meno del modello predecessore.

      Nonostante la griglia Jaguar nella sua forma attuale sia stata introdotta con XF nel 2007, XJ è la prova della fiducia che Jaguar ripone in questo elemento. L'interpretazione attuale è probabilmente quella di maggiore impatto. Guardando più a fondo, ci si accorge che XJ è dotata della più moderna tecnologia di illuminazione, caratterizzata da forme cuboidali e da dettagli con guide luminose. I fari gioiello di XF sono attraversati da un elemento di separazione, un dettaglio che distingue questa vettura da XE.

      XJ ha introdotto il design "Riva Hoop" nei nuovi modelli Jaguar: si tratta di quell'elegante arco che attraversa tutto il cruscotto senza interruzioni e che crea nell'abitacolo una sensazione da "cockpit", proprio come quello del classico marchio di motoscafi da cui prende il nome.

      Questo elemento di design è il vero tratto distintivo degli interni di XJ e che regala la sensazione di entrare in un club inglese esclusivo, garbato e sofisticato.

    • Anche XE vanta il design "Riva Hoop", ma all'interno di un abitacolo accogliente e sportivo (sopra). Gli interni di XF sono un perfetto mix delle caratteristiche delle altre due vetture della gamma, con sedili posteriori incredibilmente spaziosi, tanto da poter ospitare comodamente passeggeri più alti di 1,80 m.

      "VISTE DI PROFILO, TUTTE E TRE LE VETTURE PRESENTANO UNA LINEA DI CINTURA CHE INIZIA IN BASSO DAVANTI ALLA RUOTA ANTERIORE E TERMINA ALTA NELLA PARTE POSTERIORE, DISEGNANDO CON ELEGANZA IL PROFILO CURVO DEL PASSARUOTA".

      Grazie al tunnel centrale rialzato, si ha subito l'impressione di essere avvolti all'interno dell'abitacolo, circondati dall'arco "Riva Hoop" e con davanti un ampio ed elegante cruscotto. Il posto d'onore è riservato al sistema di informazione e intrattenimento con touch screen da 10,2 pollici InControl Touch Pro: veloce, potente e reattivo a qualsiasi gesto effettuato con le dita, proprio come gli smartphone di ultima generazione. XF condivide questa tecnologia con XJ, mentre XE è dotata della versione InControl Touch, simile e altrettanto performante, con InControl Touch Pro disponibile come optional.

      Tra le motorizzazioni diesel e benzina della gamma XF, il motore diesel Ingenium 2.0 è disponibile in due versioni di potenza da 163 e 180 CV, ed è disponibile in abbinamento ad un cambio manuale a 6 marce o ad un cambio automatico a 8 rapporti.

      È evidente che ai bassi regimi la coppia erogata è altissima, una caratteristica ancor più degna di nota se si considerano i soli 104 g/km* di CO2 emessi. XF garantisce la fluidità e precisione di sterzata tipiche del marchio Jaguar.

      XE a benzina nella versione S ha un carattere ancora più aggressivo. Il motore 3.0 V6 Supercharged da 340 CV emette un fantastico ruggito in accelerazione e assicura prestazioni importanti: da 0 a 100 km/h in soli 5,1 secondi. Le sospensioni a doppi bracci oscillanti la distinguono dalle sue rivali, rendendola estremamente dinamica e agile.

      Ci si aspetterebbe un maggiore piacere di guida con XE e XF, ma il modo in cui XJ avvolge il conducente invitandolo a guidarla è una vera sorpresa. Forte dei suoi 300 CV di potenza, il 3.0 V6 Turbo Diesel non ha problemi in uscita dalle curve e la sterzata leggera e precisa è quella tipica di una sportiva più che di una grande berlina.

      Ciò significa che è possibile viaggiare a velocità di crociera in tutta comodità e subito dopo guidare sportivamente. Questo fantastico dualismo accomuna tutte e tre le vetture, che, pur essendo diverse per aspetto e personalità, mostrano chiaramente di appartenere alla stessa famiglia.

      *I dati sul consumo di carburante forniti sono il risultato di test ufficiali eseguiti dai produttori in conformità con la legislazione UE.

      L'effettivo consumo di carburante di una vettura potrebbe differire dai risultati ottenuti in tali test e le cifre indicate hanno un valore puramente comparativo.

      I dati ufficiali sul consumo di carburante della gamma di berline Jaguar (l/100 km) sono i seguenti: Ciclo urbano 4.4 – 16.2, ciclo extraurbano 3.4 – 8.2, ciclo combinato 3.8 – 11.1. Emissioni di CO2 in g/km: 99 – 264.

© JAGUAR LAND ROVER LIMITED 2016

JAGUAR LAND ROVER ITALIA S.p.A. Viale Alessandro Marchetti, 105 – 00148 Roma
Tel. +39 06658531 – Fax +39 0665853701


I dati sui consumi forniti sono il risultato di test ufficiali eseguiti dal produttore in conformità alla legislazione UE.
L'effettivo consumo di carburante di una vettura potrebbe differire da quello ottenuto in questi test e queste cifre hanno un valore puramente comparativo.

Le informazioni, le specifiche, i motori e i colori riportati su questo sito Web sono basati su specifiche europee, possono variare a seconda del mercato e sono soggetti a modifiche senza preavviso. Alcune auto sono raffigurate con dotazioni opzionali che potrebbero non essere disponibili in tutti i mercati.